Finpecia buy onlineProzac prescriptions onlinePharmacy technician online courses in canadaUnique hoodia in deutschland bestellen Votato la Raggi per aumentare i controllori ATAC o per risolvere i problemi veri del trasporto cittadino? Online pharmacy business for sale ukBuy maxalt melt online ukWhich drugstore bb cream is the bestAmoxicillin online buy uk Stampa Buy inderal online ukBuy flagyl online usaSildenafil 50 mg dosageAvodart replacement drug E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Martedì 07 Marzo 2017 10:24
Rinnovo regolarmente la tessera dei trasporti per mia figlia.
Non lo faccio da "cosiddetto" buon cittadino che non si fa riconoscere, come da campagna criminalizzatrice di cui va vantandosi la sindaca Raggi (Viagra uk buy over counterCan i buy ventolin over the counter in canadaNembutal ohne rezept levitraGeneric pharmacy medicine price https://www.facebook.com/virginia.raggi.m5sroma/videos/741039102745208/), bensì da "cittadino vessato", in quanto fosse per me non pagherei neanche un centesimo per qualcosa che trovo assurdo non sia gratis.
Tanto più che se ti muovi in due persone, sei euro tra andata e ritorno, di per sé il mezzo privato è già più conveniente; in tre ci scappa pure una capatina al Bar per tutti.
In una città come Roma, quindi, chi usa il trasporto NON privato, erroneamente definito trasporto pubblico, fa del bene in generale e non solo a se stesso. La dizione più corretta sarebbe pertanto "trasporto di utilità generale".
Leggi tutto...
 
Caro Beppe, #TroppiRaggiRi Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Domenica 05 Febbraio 2017 01:33
Caro Beppe,
premesso che al ballottaggio non ho votato, mi permetto lo stesso di parlare da cittadino residente a Roma.
C'è una Sindaca ed una formazione politica legittimamente eletti, ne prendo atto, così come prendo atto che dovrebbe essere lecito attendersi che qualcosa, a Roma, succeda.
E sottolineo il "succeda".
Ho altresì una convinzione sulla quale, credo, potremmo trovarci d'accordo: la Sindaca Raggi non è una "politicamente" incapace.
Anzi, è certamente vero il contrario.
Una che in un movimento che fa della trasparenza la propria bandiera, si è potuta permettere di tenere nascosti, impunita (in riferimento al Movimento di appartenenza), alcuni aspetti delle sue esperienze lavorative "politicamente" significative, è ben altro che sprovveduta.
Si trattava di questioni omesse dall'allora Sig. Raggi in quanto ritenute non rilevanti ai fini della candidatura alle comunarie, come se spettasse al giudicato, e non all'elettore che deve giudicare, decidere se e cosa sia rilevante.
Non so a Genova o a Milano, ma a Roma, chi fa così, lo si definisce 'na Sola!
Leggi tutto...
 
Democrazia diretta ... si fa per dire Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Sabato 25 Giugno 2016 00:29
A proposito di democrazia diretta.
L'Italia, con il suo referendum abrogativo d'iniziativa popolare, non è certo da meno ai tanti paesi che di referendum ne hanno fatti 3 in cento anni.
Leggi tutto...
 
Chi rappresenta chi? Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Lunedì 20 Giugno 2016 14:31
'sta cosa che chi vince poi diventa il Sindaco di tutti, anche di chi non l'ha votato, sa tanto di ipocrisia.
Qual è il neo eletto che rischierebbe, per rappresentare tutti, di mettersi contro il proprio elettorato di riferimento che si presume l'abbia votato?
Premesso ciò, si lascia agli altri l'onere di fare due conti circa la provenienza dei voti che hanno consentito ad alcuni candidati di ottenere delle fragorose vittorie.
A che servirebbe?
A stabilire l'elettorato di riferimento e, quindi ... si lascia agli altri anche questo onere.
 
S-Ballottaggi Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Domenica 19 Giugno 2016 08:28
Dice: capisco le tue critiche al PD, ma che hai contro Giachetti persona?

#Giachetti chi, quello dello sciopero della fame contro il #Porcellum e che voleva tornare al #Mattarellum, ancor più incostituzionale?
O quello dello sciopero della fame contro il Porcellum e che ora sostiene il #SuperPorcellum, cioè l'#Italicum?
Ebbene sì, al di la che il #PD sia una sciagura in generale, è proprio Giachetti persona, ovvero #MisterInutilità, che non mi piace.

Allora la Raggi.
Leggi tutto...
 
Ma sì, W la Brexit Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Venerdì 17 Giugno 2016 23:02
Ebbene sì, faccio parte di coloro che tifano Brexit.
Finalmente, quale miglior occasione per liberarsi dell'iperliberismo inglese che sostiene il sì?
Leggi tutto...
 
Mobilità e ricette elettorali ... ma che abbiamo fatto di male? Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Sabato 11 Giugno 2016 18:21
A Roma, solo il 30% usa il trasporto pubblico.
Un 30% al quale andrebbe conferita una medaglia, altro che controllare se, per farci la cortesia di non incrementare il traffico e tutto quello che ne consegue, sia in possesso del biglietto.
Grazie a questo esercito di eroi, infatti, anche chi non usa il trasporto pubblico ne ricava benefici. Tant'è che cambierei la definizione del servizio, da "Trasporto pubblico" a "Trasporto per la pubblica utilità"
In ogni caso, si chiami come si chiami, come invertire la tendenza di cui sopra?
Leggi tutto...
 
Che nebbia! ... fosse solo nebbia Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Sabato 14 Novembre 2015 14:10

Probabilmente si è trattato soltanto di una decina o di una ventina di invasati, ma tanto è bastato per costringere i parigini a vivere un clima di guerra e di orrore.

 

Leggi tutto...
 
L'elezione del PdR vista da fuori, senza particolare passione Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Domenica 01 Febbraio 2015 11:20
Una sola considerazione: se ieri non ci fosse stata la tenuta dell'accordo per l'elezione di Mattarella, come nel 2013 i voti di berlusconi sarebbero tornati indispensabili.
La butto lì così, in quanto, vista l'attuale fauna parlamentare, l'argomento non mi appassiona più di tanto.

A proposito, altra considerazione circa il come si perde spesso tempo dietro a temi di grande impatto popolare, tipo l'ineleggibilità, ma sostanzialmente inutili sul piano dei risultati concreti.
Leggi tutto...
 
Caro Papa Francesco, chi insulta chi? Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Venerdì 16 Gennaio 2015 12:09
Il Papa: “Un'aberrazione uccidere in nome di Dio. Ma le religioni non vanno insultate”

 

Se c'è qualcuno che non vede l'ora di arrivare in paradiso da martire, così da trovare un nugolo di vergini pronte ad accoglierlo, ad essere gentili lo si prende in giro, e se qualcuno pensa che così si insulta una religione, problemi suoi.
Se c'è qualcuno che va avanti con menate varie tipo "popolo eletto", ad essere gentili lo si prende in giro, e se qualcuno pensa che così si insulta una religione, problemi suoi.

Leggi tutto...
 
Il fondamentalismo delle origini Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Mercoledì 07 Gennaio 2015 17:03
je suis Charlie
L'assalto al giornale satirico Charlie Hebdo è stato un ignobile gesto di intolleranza religiosa contro la libertà di espressione, senza se e senza ma.

 

Punto!
Ciò non significa che tutti gli islamici siano intolleranti, così come non tutti gli ebrei sono sionisti, così come non tutti i credenti in Dio sarebbero disposti ad accettare come lecita una sola delle punizioni indiscriminate di cui è sin troppo colma la bibbia.
Ah! La bibbia, per l'appunto, la base comune alle tre religioni monoteiste.
Che non sia proprio lì il problema?

 
Quando la mafia aiuta pure a pulire le coscienze Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Mercoledì 03 Dicembre 2014 12:10
Dopo gli ultimi arresti di Roma, è partita la gara a chi la spara più grossa di fronte al fenomeno immigrazione.
Per dirla in breve, facendo finta che questo problema, epocale, non ci sia in tutto il resto del mondo, e con numeri ben più importanti dei nostri, dato che l'immigrazione porta soldi, questa non ci sarebbe se non ci fossero le mafie che possono specularci sopra. Quindi giù a dare addosso a tutti coloro che su sul fenomeno immigrazione si sentono più cittadini del mondo, piuttosto che proprietari esclusivi di un fazzoletto di terra.
Leggi tutto...
 
Prima Berlusconi, ora Renzi ... Poi dici perché ti offendi Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Lunedì 24 Novembre 2014 12:03
vauro-berlusconi-infinito
Non commento mai le dichiarazioni di Renzi per un motivo molto semplice: uno così si fa veramente fatica a prenderlo sul serio.
Sì, lo so, con questi atteggiamenti si offende il popolo delle primarie che lo ha scelto, nonché milioni di elettori del PD.
Vabbe', me ne farò una ragione: preferisco preoccuparmi di quanto sono offeso io per causa loro.
 
Scuola uguale cultura o cosa? Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Martedì 18 Novembre 2014 08:14

Corsi e ricorsi storici.
Uno dei temi forti utilizzati dalla nobiltà francese contro chi ne attaccava i privilegi, era che questi contribuivano a mantenere un ceto sociale libero dal bisogno. Ciò faceva sì che costoro, i nobili privilegiati, potessero dedicarsi ad attività poco materiali altrimenti destinate ad essere ritenute superflue.
Ciò che però i nobili francesi non volevano capire e non capirono, è che tutta questa "nobile" attività non poteva e non doveva giustificare stati di privilegio, ma che dovesse divenire patrimonio comune.

Leggi tutto...
 
Intesa PD-M5S? No, grazie! Tutti a casa Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Domenica 10 Marzo 2013 20:52
biani-parlamentari
(Aggiornamento del 19-06-2014 in coda)
 
Arrivano messaggi per invitarmi a sottoscrivere questo o quell'appello per la formazione di un Governo PD-M5S.
Ricapitolo le mie posizioni.
 
Essendo contrario alla riduzione degli spazi di democrazia:
1) sono contrario al dimezzamento dei parlamentari;
2) sono contrario al Porcellum, così come sono contrario a qualsiasi legge elettorale maggioritaria, doppio turno alla francese compreso (agg. 29-03-2013: Grillo si è pronunciato favorevolmente per il ritorno alla porcata al quadrato, il Mattarellum ... );
Leggi tutto...
 
Se la causa di lavoro diventa un lusso Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Domenica 09 Febbraio 2014 15:27
Arrivano le prime cause perse dai lavoratori, precari con stipendi da 1.000 euro al mese, per le quali il giudice decide per la non compensazione delle spese.
Tradotto: fare una causa di lavoro può comportare l'essere condannati a pagare intorno ai 20.000 euro di spese.
Qui siamo oltre l'intimidazione, questa è una dichiarazione di guerra.
Leggi tutto...
 
Io non sto con i maro'! Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Domenica 12 Gennaio 2014 20:13
Se verrà provata l'accusa, l'uccisione di pescatori inermi, scontino la pena come è giusto che sia.
L'unico motivo per il quale si deve chiedere un duro intervento da parte dello Stato italiano, è sull'eventuale condanna alla pena di morte.
Non perché per il reato presunto vi siano delle attenuanti, ma solo perché il nostro livello di civiltà ha cancellato la pena di morte per tutti i reati.
 
Il giusto prezzo... che non sempre si paga Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Sabato 04 Gennaio 2014 02:20
Rivedendo un pezzo dell'Odissea, non ho potuto che prostrarmi di fronte all'enormità della "trovata": "Come ti chiami?" - "Il mio nome è Nessuno".
Porcaccia la miseria, queste cose sono state pensate e scritte migliaia di anni fa.
Se solo dovessimo pagare il giusto prezzo per questo diritto di autore che è alla base della cultura mondiale e di tutto ciò che ne è venuto dopo, oggi i greci sarebbero il popolo più ricco del mondo.
Invece no.
Qualsiasi scemenza venga oggi pensata e riesca a "sfondare" secondo logiche di mercato, vale più del disastro greco.
 
Per non dimenticare le tragedie dei giorni nostri Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Domenica 27 Gennaio 2013 09:33
occupazione-palestinaOggi è il giorno della memoria.
Celebrarlo per me ha un significato ben preciso: fermarsi a riflettere sugli orrori del passato.
Affinché non si ripetano in futuro,
affinché quel passato abbia finalmente fine.
 
Ma sì, liberiamoci! (populismo per tutti) Stampa E-mail
Scritto da francoragusa.it   
Mercoledì 09 Gennaio 2013 23:02
Vabbe', faccio outing... la campagna di Beppe Grillo sulla restituzione dei soldi m'ha già fatto du' ....

Conosco centinaia di persone che guadagnano più di 2.500 euro netti al mese, Beppe Grillo compreso, che una volta abbiamo pure lavorato allo stesso film, Topo Galileo (e sicuramente lui guadagnava molto, ma molto più di me), e come e perché chi dovrebbe prendere le decisioni per farci vivere in un'Italia migliore, dovrebbe percepire meno?
Capisco che di fronte a certi privilegi è giusto indignarsi, ma i problemi veri sono altri.
Sono le pensioni da fame che non le risolvi neanche se abolisci tutti i vitalizi e se riduci gli stipendi di tutti i parlamentari.
Sono gli stipendi da fame che non li risolvi di certo con quello che non ti è già bastato per risolvere le pensioni da fame.
Sono che in questo mondo c'è chi può guadagnare, come se fosse la cosa più normale del mondo, come mille operai o 10.000 precari, e pure Beppe Grillo e fra questi.

Ecco, l'ho fatto anch'io: c'è sempre una prima volta populista per tutti, ed ora posso sentirmi meglio.

 


Pagina 1 di 2